UNA SPLENDIDA GIORNATA IN PISCINA 🏊‍♂️

Un giorno sono andata in piscina con, Alice, suo fratello Diego, i suoi genitori e i miei.

Siamo andate alla CNN, la piscina di Nichelino in via delle vittime di Cernobyl 32, aperta dalle 9.00 del mattino alle 18.00 del pomeriggio e in cui si può andare a rinfrescarsi e godersi la giornata tutti i giorni.

Al mattino abbiamo giocato a nascondino e ad altri giochi fino alla merenda di prima mattina.

Come merenda di prima mattina abbiamo mangiato una brioche a testa comprata al bar della piscina e subito dopo volevamo fare il bagno, ma i nostri genitori non volevano perché avevamo appena mangiato. Ci hanno detto che dovevamo aspettare almeno un’ora.

In quell’ora io e Alice abbiamo pensato a un gioco che volevamo fare dopo pranzo, perché sapevamo che avremo dovuto aspettare 2 ore. Abbiamo pensato e pensato e poi ci è venuto in mente di fare una caccia al tesoro, ma per farla dovevamo avere delle persone che la svolgevano e quindi prima di comporla abbiamo chiesto a delle persone se volevano farla.

Abbiamo chiesto al fratello di Alice, a 5 bambini della classe di Diego e a 4 bambine che non conoscevamo. Hanno accettato tutti e così abbiamo programmato la caccia al tesoro dopo pranzo e loro hanno accettato.

Come prima cosa, per preparare la caccia al tesoro Alice ha iniziato a fare i bigliettini mentre io ho preparato il regalo. Il regalo consisteva in caramelle che avevo portato per mangiarle, ma visto che dovevo preparare una sorpresa ho preso quelle. Le ho messe in una scatola che ho portato da Alice per fargliela vedere.

Lei ha detto che andava bene e mi ha fatto vedere i biglietti che aveva fatto e andavano bene, però abbiamo pensato di fare due gruppi e per questo motivo abbiamo dovuto fare altri biglietti diversi e dopo aver finito li abbiamo messi in due posti diversi.

Erano le 11:30 ed era ora di entrare in piscina, quindi siamo entrate e abbiamo giocato fino all’ora di pranzo, dove abbiamo mangiato i panini.

Finito pranzo abbiamo chiamato quelli che volevano fare la caccia al tesoro e li abbiamo divisi in due gruppi: maschi e femmine. Abbiamo dato il bigliettino iniziale e hanno iniziato tutti a cercare.

Visto che il tesoro era uno poteva vincere solo una squadra e ha vinto la squadra delle femmine perché è stata più veloce a svolgere gli indovinelli, ma le femmine hanno dato un po’ di caramelle anche ai maschi.

A questo punto ci avanzavano ancora 10 minuti quindi io e Alice abbiamo preso il sole e dopo siamo entrate in piscina. Abbiamo giocato a dei giochi in piscina fino alle 4:30 perché poi abbiamo fatto merenda con un gelato, ma i nostri genitori hanno detto che potevamo entrare in piscina solo dopo 0:30 minuti.

Visto che dopo un ora dovevamo andare via siamo entrate in piscina solo 20 minuti perchè poi dovevamo prepararci per andare a casa. Prima di andare a casa i nostri genitori ci hanno detto che la famiglia di Alice veniva a fare cena da noi quindi noi dopo siamo andate a casa e ci siamo preparate.

Quando sono arrivati abbiamo mangiato la pizza che abbiamo ordinato e ci siamo divertiti.

Lascia un commento