Ultimo stadi 2020: continua il sogno degli Ultimi

Ultimo, giovane cantautore italiano, non si ferma più… dopo l’annuncio del nuovo tour negli stadi del 2020, qualche giorno fa Ultimo, ha annunciato l’aggiunta di nuove date.

In circa 2 anni, è passato da cantare al mercato del pesce di fronte a 20 persone, ad essere il più giovane cantante italiano ad esibirsi allo Stadio Olimpico di Roma, davanti a 64 mila persone.

La tournée 2020 avrà inizio con la data zero di Bibione (Stadio Comunale) il 29/05, per poi proseguire come segue:

  • 3/06 Torino (Stadio Olimpico Grande Torino)
  • 06/06 Firenze – Sold Out (Stadio Artemio Franchi)
  • 07/06 Firenze (Stadio Artemio Franchi)
  • 13/06 Napoli – Sold Out (Stadio San Paolo)
  • 14/06 Napoli (Stadio San Paolo)
  • 18/06 Milano (Stadio San Siro)
  • 19/06 Milano – Sold Out (Stadio San Siro)
  • 26/06 Modena (Stadio Alberto Braglia)
  • 30/06 Ancona (Stadio Del Conero)
  • 04/07 Pescara (Stadio Adriatico)
  • 11/07 Bari (Stadio San Nicola)
  • 15/05 Messina (Stadio San Filippo)
  • 19/07 Roma (Circo Massimo)

Tengo molto a menzionare la collaborazione stretta tra Ultimo e l’Unicef (Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia), che promuove e tutela i diritti dei bambini e degli adolescenti, non solo in Italia, ma nel resto del mondo migliorando le loro condizioni di vita e la possibilità di una istruzione.

Per stare vicino, ma sopratutto dare una speranza di futuro agli ultimi, una parte degli incassi derivanti dalla vendita dei biglietti, sarà devoluto a una serie di progetti da realizzare in Mali e che riguardano gli impianti idrici, i servizi igienici, servizi medici, ecc.

Ecco le parole del presidente dell’Unicef: “Ultimo è il simbolo di una generazione, un cantante dall’animo sensibile in grado di raccontare il mondo complicato che viviamo oggi. Per questo siamo orgogliosi che abbia deciso di devolvere parte del ricavato della tournée all’UNICEF e aiutare in questo modo tanti bambini e giovani in Mali dove più di 1,5 milioni hanno bisogno di assistenza”.

Non mi resta che fare un gradissimo “In Bocca Al Lupo” ad Ultimo,
noi ci ritroviamo nel prossimo articolo. Ciao!

One thought

Lascia un commento