LA MINACCIA ROBOT

DRINNNN!!!!

E’ appena finita l’ora di inglese e finalmente si torna a casa, quando mi accorgo di aver dimenticato un libro sul banco. Torno a scuola, apro la porta della classe e vedo tutto buio!!!!!

Serrande chiuse e un’atmosfera misteriosa. Avanzo e calpesto qualcosa di molliccio, strano, e’ una maschera con la faccia del prof Mai?????? Ogni dettaglio è perfetto: la barba in tessuto, gli occhiali di marca e occhi come perle colorate!!!!Che strano!!!

Scappo via con il mio libro e torno a casa.

Il giorno dopo suona la campanella e decido di nascondermi nell’armadio della classe, improvvisamente vedo il professore rientrare, abbassare le serrande e spegnere la luce. Si sta spogliando!!! si è tolto il maglione, i jeans…e la faccia: sotto ha un sacco di pistoni, ingranaggi e bulloni.

Forse il prof è un robot?? come è possibile? per tutto questo tempo la sua voce non è stata robotica, che strano, cosa sta succedendo??? milioni di ipotesi mi girano in testa: vuole conquistare il mondo o forse ucciderci prima della fine del quadrimestre?

Decido di seguirlo: è diretto in aula informatica; non lo mollo, mentre il prof entra in aula osservo dalla fessura della porta e lo vedo mentre si attacca un tubo—-CLACKKK!!!—- Improvvisamente il buio si rischiara, vedo onde energetiche entrargli nel corpo e rigenerarlo… *PAZZESCO* si sta ricaricando??

Solo che mi rendo conto che non è solo, ci sono tutti i prof, pure il preside, tutti lì a ricaricarsi e mi hanno visto!!!

Scappo!!! per fortuna sono più veloce, sfondo un vetro e mi butto nello stagno, pure loro mi seguono ma non appena sfiorano l’acqua si fondono.

LA SCUOLA E’ SALVA

“Poveri prof” penso, per un istante, ma in fondo era l’unica cosa giusta da fare!!

Lascia un commento