IL GIALLO: 10 PICCOLI INDIANI

Dieci piccoli indiani è un libro scritto da Agatha Christie circa nel 1939, da cui è stato tratto anche un film, di genere Thriller/Giallo. La storia racconta di 8 persone e 2 domestici che ricevono una lettera di invito per Nigger Island dal misterioso mittente Owen, un personaggio sconosciuto da tutti.

Il vero intento di questo invito è però quello di uccidere tutte le 10 persone che si spingono fino su quell’isola solo per ragioni economiche e che risultano tutte colpevoli di qualche crimine.

Vera Claythorne, giovane insegnante di educazione fisica, risultata innocente da un’inchiesta per la morte del bambino a cui badava;

Philip Lombard, accusato di aver ucciso 21 uomini e in crisi finanziarie;

Lawrence John Wargrave, un giudice da poco in pensione accusato di aver ucciso Edward Seton senza nessun motivo;

Emily Caroline Brent, accusata di aver provocato il suicidio di una sua governante perché si comportava in modo scortese;

John Gordon Macarthur, un vecchio generale della prima guerra mondiale;

Edward George Armstrong, medico molto famoso, che viene invitato sull’isola solo per curare e badare alla moglie del domestico;

Anthony James Marston, amante delle auto e accusato di aver ucciso 2 bambini proprio con la sua quattro ruote;

William Henry Blore, investigatore privato mandato sull’isola per proteggere i gioielli della signora Owen e accusato di aver fatto condannare all’ergastolo James Stephen, poi però morto in carcere;

U.N. Owen, lo strano/a proprietario di Nigger Island che chiama tutte le 10 persone per tentare di ucciderle.

ci riuscirà mai? Leggete questo libro per scoprire la fine di questo avvincente giallo!

Lascia un commento